Categorie
Cronaca e vino

GILET ARANCIONI E GLI ORANGES WINES

Non penso che il popolo degli arancioni che si è radunato domenica scorsa a piazza del Popolo a Roma, si fosse bevuto soltanto le analcoliche spremute di arancia o anche Fanta. Sicuramente avranno abbondato di ben più alcolici spritz, ed anche degli orange wines, i vini “color arancione” oramai tanto di moda.

Orange Wines (foto AIS)

Ne sono sicuro al 100% perché nei loro comizi sono usciti frasi tragicomiche come : “Molti i ricoveri per uso eccessivo di mascherine”, ed ancora : “Chi mi mette la mascherina prende schiaffi“. Ma soprattutto : “A quanto pare il virus ha paura di me e non mi attacca

A guidare questo esercito variopinto (anzi non variopinto, essendo soltanto l’arancione il loro unico colore) modello armata Brancaleone, l’ex generale Pappalardo originario di Colonnata.

Chi non conosce il delizioso Pappalardo di Colonnata, che con gli orange wines a dire il vero si abbina alla perfezione? Come anche lo zampone. D’altronde tanto va la gatta al Pappalardo che ci lascia lo zampone.

A proposito di gatta, le parole sgangherate profferite dai frontmen della manifestazione, sarebbe potuto essere riassunto in 4 parole : “Qui gatta ci covid”

Se non conoscete i vini orange, sarebbe ora che ne assaggiate uno. Ne rimarrete stupiti positivamente, per la complessità degli aromi che scaturiscono e per il suo gusto persistente e deciso. Un vino molto particolare , il cui colore è dovuto al prolungato contatto con le bucce dell’uva con il mosto. Un vino vinificato in bianco e poi macerato in anfora di terracotta. Solitamente bio e non filtrato.

Orange-Wine

Il più famoso produttore orange è Gravner, con il suo vino magico “Radikon” , ma consiglio anche Zidarich.

radikon_duck_italianfwt-20160624-39

Siamo in Friuli Venezia Giulia, sull’altopiano del Carso. Al confine con la Slovenia.

Ora che si sovviene, anche Pappalardo ha citato questa zona di confine durante il suo raduno a Roma; ha fatto proprio un comizio del Carso, a dire di molti.

L’anno prossimo, senza covid speriamo, invito ufficialmente tutti i gilet arancioni al carnevale di Ivrea. E poi li faccio prendere di mira dai carri con le persone che tirano le arance addosso alla gente.

83ffc913744bc4af48d8bf86f2ec259d arance-carnevale-ivrea-diventeranno-concime-biologico battaglia-delle-arance1-800x533

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *